Il percorso permanente di orienteering a Bosco del Vigano (Somma Lombardo) è ora pienamente operativo

Un importante strumento per la promozione del nostro sport sono i percorsi permanenti, disponibili e sempre accessibili per chi vuole provare a correre nei boschi

Siamo entusiasti di informarvi che il percorso permanente di orienteering di Bosco del Vigano – Somma Lombardo (VA), realizzato dalla terza Liceo Sportivo dell’Ist. C.A. Dalla Chiesa di Sesto Calende (VA) nell’ambito del progetto nazionale N@T Natural and ArtisticTreasures Heritage of the Highlands è pronto e operativo.

L’operazione di collocazione di 27 segnaposto permanenti (lanterne) è avvenuta con una uscita didattica in bicicletta della classe che è partita dall’istituto e pedalando lungo l’alzaia del fiume Ticino è giunta alla fantastica pineta del Bosco del Vigano salendo dalla stradina ciotolata che parte dalla località denominata Porto della Torre tra Somma Lombardo e Varallo Pombia (VA).

I 27 segnaposto si distribuiscono in 3 varianti di percorso progettate dallo studente Marino Massimiliano e sono pubblicate sull’app per smartphone “o-track” della Federazione Danese di orientamento sono pubblicate insieme alla rete di tutti i punti e un esercizio di azimut con bussola per atleti agonisti.

Sulla cartina visibile a schermo e con la quale navigare alla ricerca dei punti di controllo (lanterne verniciate su pali di legno o delle linee elettriche) sono segnalati anche 2 punti caratteristici: il famoso “Sass di Biss” (masso erratico unico nella zona di pineta completamente piatta) e un punto panoramico che domina dall’alto la vista di un’ansa del fiume Ticino.

Nel volantino di presentazione è contenuto il QR code del parcheggio e quello per il link al quale scaricare l’app o-track. Chiunque può dunque da oggi potersi fare un giro a piedi o un mountain bike in questa bellissima pineta utilizzando l’app “o-track” visualizzandone a schermo la mappa coi punti da trovare.

Tutto questo è ora pienamente pubblico e fruibile e tra qualche settimana potremmo verificare se già qualcuno ne ha usufruito.


Appuntamento a sabato 12 giugno per un’inaugurazione “ufficiale” quando i punti permanenti saranno utilizzati per un allenamento dai ragazzi del gruppo sportivo di orienteering dell’istituto e da alcuni atleti agonisti lombardi per un allenamento regionale.